domenica 27 aprile 2008

IKEA HACKERING


è proprio vero che le idee fluttuano nell'aria e a raccogliere possiamo essere in tanti...ma senza sapere che esistesse un movimento di hacker del design di ikea, avevo già fatto il mio primo vestito della collezione "Svezia on".
Ricavato da un metro e mezzo di stoffa di arredamento, nasce dall'esigenza di andare oltre la moda, e di trovare nel vestiario la fantasia e la capacità di esprimere la diversità...
La modella è la mia prima acquirente...

Posted by Picasa

1 commento:

Rocco ha detto...

Prima ed unica :p
Ovviamente scherzo, bel vestitino.
Ci vediamo a Firenze (viene anche Barbarella, la fidanzata di Alessandro)
Rocco